facebook-gabriella-martinelliyoutube-gabriella-martinellitwitter-gabriella-martinelli

Gabriella Martinelli

Cantautrice di origini Pugliesi, Gabriella Martinelli è sicuramente uno dei nomi più interessanti tra le nuove leve del cantautorato Italiano femminile.

Artista dalla grande personalità, con la passione per il teatro canzone.

Ad aprile 2018 è uscito il suo secondo disco: “La pancia è un cervello col buco”, un progetto crossover che con toni decisi racconta di donne, arricchito dai disegni di Antonio Pronostico.

Gira l’Europa da busker e vanta numerosi anni di gavetta suonando nei club, nei festival e nei teatri. Vincitrice di molti premi legati alla canzone Italiana d’autore, fra cui: Targa Bigi Barbieri 2018, Premio L’Artista che non c’era 2018; Premio Botteghe D’autore 2017 (Miglior Interpretazione); Premio Bindi 2015; Musicultura nel 2014. È tra gli artisti del Tenco Ascolta 2018.
Partecipa a The Voice of Italy in onda su Rai 2 nel 2013; pubblica il suo album d’esordio “Ricordati di essere felice” per l’etichetta Toto Sound Records nel 2015. Scelta per aprire il concerto di ‪Hindi Zahra ‬al teatro Parioli nel 2017. È tra le voci Italiane del Come to my home, progetto nato in Africa: realtà che unisce artisti da tutto il mondo con l’intento di mescolare le arti, le culture, le nazionalità.

facebook-gabriella-martinelliyoutube-gabriella-martinellitwitter-gabriella-martinelli

Gabriella Martinelli

Cantautrice di origini Pugliesi, Gabriella Martinelli è sicuramente uno dei nomi più interessanti tra le nuove leve del cantautorato Italiano femminile.

Artista dalla grande personalità, con la passione per il teatro canzone.

Ad aprile 2018 è uscito il suo secondo disco: “La pancia è un cervello col buco”, un progetto crossover che con toni decisi racconta di donne, arricchito dai disegni di Antonio Pronostico.

Gira l’Europa da busker e vanta numerosi anni di gavetta suonando nei club, nei festival e nei teatri. Vincitrice di molti premi legati alla canzone Italiana d’autore, fra cui: Targa Bigi Barbieri 2018, Premio L’Artista che non c’era 2018; Premio Botteghe D’autore 2017 (Miglior Interpretazione); Premio Bindi 2015; Musicultura nel 2014. È tra gli artisti del Tenco Ascolta 2018.
Partecipa a The Voice of Italy in onda su Rai 2 nel 2013; pubblica il suo album d’esordio “Ricordati di essere felice” per l’etichetta Toto Sound Records nel 2015. Scelta per aprire il concerto di ‪Hindi Zahra ‬al teatro Parioli nel 2017. È tra le voci Italiane del Come to my home, progetto nato in Africa: realtà che unisce artisti da tutto il mondo con l’intento di mescolare le arti, le culture, le nazionalità.

Utilizzando il sito, oppure scorrendo questa pagina, accetti l'utilizzo dei cookie necessari al funzionamento del sito. Se vuoi saperne di più leggi qui.

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi